Prevenire è meglio che curare, anche nell’igiene orale

igiene orale e parodontologia

Prevenire è meglio che curare, anche nell’igiene orale

La prevenzione è una delle fasi più importanti in ambito medico. Prevenire significa infatti, attraverso pochi e semplici accorgimenti quotidiani, evitare lo svilupparsi di patologie e danni più dolorosi ed a volte irreversibili. Anche in ambito odontoiatrico la prevenzione è un concetto fondamentale che si svolge sia attraverso la pulizia casalinga che con quella professionale. 

Evitare l’insorgere della piorrea, della parodontite, di carie profonde o ascessi spesso è solo questione di una corretta igiene orale. Ecco quindi presto svelata l’importanza delle pratiche di spazzolamento dentale corretto o la frequenza di una pulizia professionale eseguita a fondo. 

Se la pulizia dei denti va eseguita a casa con l’aiuto dello spazzolino, 3 volte al giorno dopo i pasti e serve ad eliminare i batteri e gli zuccheri che erodono lo smalto dei denti, quella professionale è consigliata invece ogni 6 mesi e pulisce le zone impossibili da raggiungere con spazzolino e filo interdentale. 

La pulizia che svolge l’igienista infatti rimuove la placca e il tartaro che si accumula soprattutto negli spazi interdentali e nella zona sub-gengivale. La pulizia dei denti professionale inoltre è un alleato fondamentale nella prevenzione di carie, parodontite e gengivite perché spesso coincide con una visita di controllo importante per valutare il generale stato di salute dei denti e permette di prendere in tempo una carie.
L’eliminazione di placca e tartaro avviene attraverso l’utilizzo di appositi strumenti sonici che li frammentano distruggendo i batteri. Le rifiniture e gli interventi in profondità invece vengono svolti con l’uso di strumenti in acciaio appuntiti e affilati (curette).

Tra i vantaggi di un’igiene professionale ci sono anche denti più lucidi e più bianchi che migliorano l’estetica del sorriso. Il processo di rimozione della macchie avviene mediante l’applicazione di particolari paste abrasive ad azione smacchiante ed all’utilizzo di un getto molto potente di acqua e bicarbonato la cui azione viene esercitata solo sulle macchie dentali più esterne.

No Comments

Post A Comment